Il ritorno della volatilità

Proviamo a fare un quadro della situazione? Dopo l’accelerazione della volatilità di inizio febbraio a che punto siamo? Proviamo a guardare alcuni mercati di riferimento e poi costruire una visione d’insieme. […]

Da |lunedì, 9 aprile, 2018|Mercati|0 Commenti

Shibor – uno sguardo sul mercato interbancario cinese

E’ bene tener sotto controllo i tassi Shibor per cercare di “intuire”, vista la consueta affidabilità dei dati economici ufficiali cinesi, quanto accade al mercato interbancario cinese perchè, al di là delle intenzioni delle autorità, la situazione potrebbe nuovamente diventare volatile.
[…]

Da |mercoledì, 31 luglio, 2013|Cina, Commenti Brevi, Mercati|0 Commenti

Le paure di Bernanke e dei mercati… niente exit strategy?

Il rialzo dei tassi iniziato (vedi anche) a maggio ha traumatizzato i mercati al punto che, a più riprese, i governatori delle Banche Centrali sono dovuti intervenire per rassicurare i mercati. Persino Draghi ha dovuto ribadire il suo “tutto quanto è necessario” per attenuare le tensioni che si andavano accumulando sui mercati. La politica dei tassi bassi, nelle intenzioni dei banchieri centrali, durerà ancora a lungo… DEVE durare ancora a lungo. Niente exit strategy. Ma qualcosa comunque è successo e non sarà facile arrestare gli effetti a cascata che produrrà. […]

Da |lunedì, 22 luglio, 2013|Banche Centrali, Exit Strategy, Mercati|1 Commento

Japan dream vs Giappone back to reality.

Giappone sempre sopra gli scudi. Oltre al cambio e ai corsi azionari è bene però tenere d’occhio i rendimenti dei titoli di stato del Sol Levante perché i loro rendimenti sono letteralmente schizzati verso l’alto con livelli di volatilità considerevoli.
[…]

Da |venerdì, 24 maggio, 2013|Giappone, Mercati|0 Commenti

Come tutto passa… forgetting Cipro?

Dimentichi di Cipro i metalli preziosi hanno significativamente stornato dai livelli massimi di prezzo. In due giorni la perdita nei prezzi dell’oro è andata ad oltre il 10%. Un calo sproporzionato, intempestivo e realizzato in buona parte mediante l’utilizzo massiccio di derivati.
[…]

Da |martedì, 16 aprile, 2013|Crisi Euro, Mercati|0 Commenti

La recessione e le incertezze creano euforia?

I mercati azionari (S&P, DJ, Nikkei, Dax…) sono prossimi o hanno raggiunto nuovi massimi. Elezioni italiane, sequester USA, continue riduzioni nelle attese di crescita, bolla immobiliare cinese, continue svalutazioni bancarie, guerre valutarie,… tutto annega nel quantitative easing, tutto passa perché tanto le Banche Centrali comprano stampando moneta. Può la creazione di una bolla sui mercati azionari salvarci dalla crisi generata dallo scoppio di altre bolle?
[…]

Da |venerdì, 8 marzo, 2013|Mercati, Scenari globali|0 Commenti