Piccolo aggiornamento grafico del ns paniere di valute globale rispetto all’Euro (vedi). Come si nota dal grafico (dal picco la svalutazione è stata del 5,34% (*)) l’effetto in termini di cambio di tutte le manovre sin qui proposte da Draghi poco han fatto, forse perché poca cosa alla fine sono…
Se poi si tiene conto del forte apprezzamento del dollaro (causa FED e maggior forza economica relativa) allora l’effetto Draghi è abbastanza trascurabile. Vedremo se domani Draghi riuscirà ad imprimere una maggior incisività alla svalutazione… elemento fondamentale nella narrativa di una ripresa delle esportazioni e quindi della crescita europea. Dovremmo provare insomma ad esportar deflazione…

(*) se considerassimo il dollaro fermo ai valori del picco del paniere, Febbraio 2014, la svalutazione si ridurrebbe al 4,35%.

Piaciuto l’articolo? Condividilo!